VINCE IL PREMIO SIRIO FILM LO “SPECCHIETTO RETROVISORE INTELLIGENTE”

Il premio consegnato nel corso di Discovery on Film, la Mostra del Documentario Scientifico e Tecnologico.

Il premio “Sirio Film” è stato assegnato.

Il vincitore è il gruppo di lavoro di NEURICAM, azienda trentina ad alta tecnologia la cui missione l’ideazione, la produzione e la commercializzazione di circuiti integrati e sistemi elettronici.

Neuricam vince con una ricerca tesa a sviluppare un unico circuito integrato, contenente un sensore ottico ed un processore di moto. Il processore di moto “esamina” le immagini provenienti dalla telecamera e identifica gli oggetti in moto, in particolare quelli con una traiettoria di avvicinamento alla telecamera stessa. E’ evidente l’applicazione automobilistica: uno specchietto retrovisore “intelligente”, che inquadra soprattutto gli angoli di visuale morta e segnala le situazioni di potenziale pericolo. Un processore ad alte prestazioni integrato nel chip permette di gestire in modo flessibile le procedure di comunicazione di dati con il mondo esterno. Questo prodotto, corredato da opportuno software attualmente in fase di messa a punto finale, costituisce il cuore di un sensore di sorpasso sviluppato per conto di un cliente del settore automobilistico, la cui messa in produzione è prevista per il 2004.

All’interno di DISCOVERY ON FILM – MOSTRA DEL FILM SCIENTIFICO E TECNOLOGICO – EDIZIONE 2002, il Museo Civico e Sirio Film, in collaborazione con l’Agenzia per lo Sviluppo Trentina assegnato il “Premio Sirio Film”. Scopo del premio è aiutare ricercatori e aziende a entrare nel mondo del documentario e a creare una testimonianza video di livello professionale del proprio progetto.

Sirio Film offre la realizzazione di un audiovisivo a persone/enti/istituzioni che sottopongano un’interessante e innovativa idea.